Seguici su

Tutela ambientale

LOTTA ALLA PROCESSIONARIA

Ogni anno con il sopraggiungere della stagione primaverile è segnalata la presenza del lepidottero parassita infestante conosciuto come "Processionaria del pino" che costituisce una minaccia per la sopravvivenza di alcune specie arboree, può causare nell'uomo reazioni epidermiche e allergiche - soprattutto in soggetti particolarmente sensibili con sintomi a carico della cute, degli occhi o del sistema respiratorio - e può rivelarsi pericoloso anche per gli animali domestici.
In primavera le infestazioni del parassita sono facilmente riconoscibili grazie alla presenza dei nidi larvali sulle chiome degli alberi; visti da fuori sembrano grossi bozzoli cotonosi ma, al loro interno, racchiudono centinaia di larve ormai prossime alla maturità, provviste di peli altamente urticanti per l'uomo e gli animali domestici.

Pubblicato il: Giovedì, 17 Maggio 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio