Seguici su

Punto Comune - Sportelli per il Cittadino e l'impresa

Punto Comune è un'iniziativa, fisica e digitale, promossa dall'Unione dei Comuni di Bellusco e Mezzago, con l’obiettivo di offrire a cittadini ed imprese un servizio gratuito di supporto, consulenza e formazione, relativamente a diverse tematiche del settore energetico.

I principali argomenti per il supporto:

  • verifica dei consumi e risparmio energetico;
  • finanziamento e defiscalizzazione degli interventi di efficientamento energetico;
  • mobilità elettrica.

Il servizio viene svolto presso gli uffici del Comune di Bellusco, presso un’area dedicata, tutti i giovedì dalle ore 15:00 alle ore 19:00, previo appuntamento.

Per qualsiasi informazione o richiesta, potete contattarci ai seguenti recapiti:

Bellusco:         puntocomune@comune.bellusco.mb.it

Mezzago:        puntocomune@comune.mezzago.mb.it

Oppure contattare il numero di telefono: 375 5108988.

I SERVIZI OFFERTI

VERIFICA DEI CONSUMI E RISPARMIO ENERGETICO

Cittadini, Imprenditori e Liberi Professionisti potranno sottoporre ai nostri consulenti quesiti e problematiche relative ad anomalie riscontrate sulle fatture di luce e gas e/o eccessivi consumi prodotti dagli impianti installati presso le proprie abitazioni e/o aziende; i nostri esperti, dopo aver eseguito opportune verifiche, potranno proporre la soluzione più adeguata a ogni esigenza. 

È previsto inoltre un servizio di informazione sui temi della sostenibilità energetico-ambientale a tutti coloro che intendono realizzare progetti di:

  • produzione di energia attraverso impianti alimentati a fonti rinnovabili (IAFR);
  • risparmio energetico;
  • miglioramento dell’efficienza energetica di edifici e strutture;

L’attività di supporto vede l’erogazione di servizi specifici quali:

  • informazioni sulle caratteristiche degli impianti e loro peculiarità di funzionamento ed installazione;
  • approfondimento normativo ed iter autorizzativo;
  • possibilità di accesso a bandi di finanziamento;
  • possibilità di accesso a strumenti di incentivazione fiscale;
  • informazioni sulla certificazione energetica degli edifici;
  • informazione sulle buone pratiche da adottare per il risparmio energetico.

Il servizio inoltre rappresenta anche un’opportunità per i cittadini di conoscere i progetti e le realizzazioni a tema sostenibilità energetica, realizzate da questa Amministrazione, come esempi di best practices (buona pratica). I cittadini possono collaborare facendo conoscere le proprie realizzazioni. L’Amministrazione promuove iniziative e sensibilizzazioni a tema nelle pagine web dello sportello Punto Comune al fine di rendere i cittadini maggiormente consapevoli degli interventi di risparmio energetico attualmente possibili.

IMPRESA – INNOVAZIONE E MANAGEMENT

Lo sportello mette a disposizione consulenze per il superamento della crisi economica che si sta concretizzando dopo l’emergenza sanitaria della prima ondata di COVID-19, proponendo:

  • supporto nell'analisi e nella valutazione delle competenze aziendali nel gestire il periodo post-COVID;
  • verifica e supporto nella validazione del modello di business;
  • ricerca di progetti innovativi su cui poter investire o con cui collaborare al fine di innovare la propria azienda o i propri prodotti;
  • consulenza specializzata nell'innovazione, dal business model al financial model, alla supply chain;
  • formazione aziendale continua e verticale sugli approcci lean startup.

 

 CREDITO BANCARIO

Lo sportello mette a disposizione delle imprese uno strumento per rendere più proficui i rapporti con il settore creditizio. In estrema sintesi, si tratta di un servizio che può essere definito come una forma di affiancamento programmato all’impresa, per contribuire ad affrontare in modo positivo e vincente le tematiche del credito, degli strumenti di finanziamento e dei rapporti con il sistema bancario.

MOBILITA’ ELETTRICA

Lo Sportello si occupa della progettazione e realizzazione di reti di ricarica dedicata alle Pubbliche Amministrazioni, Aziende private e pubbliche, edifici residenziali, e tutte quelle realtà che intendono essere protagoniste della rivoluzione elettrica con un approccio attivo attraverso le seguenti fasi:

  • censimento parco auto comunale / aziendale o mezzo di trasporto privato;
  • individuazione veicolo elettrico più adatto ai propri spostamenti e alla propria attività;
  • verifica potenza disponibile del proprio immobile presso il quale avviene la sosta e la ricarica;
  • progettazione infrastruttura e tempi di ricarica privata o pubblica;
  • scelta tipologia di connettori;
  • sviluppo modello di business.

Le colonnine possono essere personalizzate con loghi aziendali e comunali. Questa caratteristica può essere sfruttata come sviluppo di marketing, campagna pubblicitaria e ritorno d’immagine per un servizio gratuito o a pagamento.

ECOBONUS – SUPERBONUS – 110%

Il Superbonus 110% del Decreto Rilancio (art.119), prevede il potenziamento delle detrazioni fiscali per i lavori di riqualificazione energetica degli edifici. Si tratta di un'opportunità davvero importante per tutti gli attori coinvolti nella filiera edilizia: committenti, imprese, fornitori e soprattutto professionisti tecnici che, in virtù dei requisiti previsti per accedere al Superbonus, rivestiranno un ruolo chiave nel procedimento.

La percentuale del 110% è prevista per i seguenti interventi:

  • interventi di isolamento termico delle superficie opache verticali e orizzontali;
  • interventi sulle parti comuni degli edifici per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti centralizzati per il riscaldamento, il raffrescamento o la fornitura di acqua calda sanitaria a condensazione;
  • interventi sugli edifici unifamiliari per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti per il riscaldamento, il raffrescamento o la fornitura di acqua calda sanitaria a pompa di calore.

 

Se eseguiti congiuntamente ad almeno uno degli interventi di cui sopra, si potrà usufruire dell’aliquota del 110% anche per:

  • interventi di efficientamento energetico;
  • installazione di impianti solari fotovoltaici connessi alla rete elettrica;
  • installazione di infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.

L’incentivo, valido per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, può essere fruito direttamente in 5 anni o, in alternativa, attraverso:

  • lo sconto in fattura, cioè un contributo sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto fino ad un importo massimo pari al corrispettivo dovuto, anticipato dal fornitore che ha effettuato gli interventi;
  • la cessione del credito, cioè la trasformazione del corrispondente importo in credito di imposta, con facoltà di successiva cessione ad altri soggetti, comprese banche e altri intermediari finanziari.

 

Una grande opportunità che va sfruttata al meglio per raggiungere obiettivi

importanti per lo sviluppo e la sostenibilità delle nostre case e della nostra città.

Pubblicato il: Venerdì, 11 Settembre 2020

Valuta questo sito

torna all'inizio