Vai menu di sezione

CENSIMENTO PERMANENTE POPOLAZIONE E ABITAZIONI

Da ottobre 2018 parte il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni. Per la prima volta l’Istat rileva, con un cadenza annuale e non più decennale, le principali caratteristiche della popolazione dimorante sul territorio e le sue condizioni sociali ed economiche a livello nazionale, regionale e locale.

Il Comune di Bellusco partecipa alle attività di censimento nel corso del 2018. Nel corso delle prossime settimane le famiglie selezionate da ISTAT riceveranno a casa le comunicazioni necessarie per partecipare al Censimento.

L'Ufficio Comunale di Censimento è a disposizione per ogni utile chiarimento e supporto. Occorre telefonare allo 03962083204 - mail affarigenerali@comune.bellusco.mb.it 

Nei mesi di ottobre, novembre e dicembre alcuni rilevatori, muniti di tesserino di riconoscimento, saranno sul territorio per le attività di censimento previste nel Piano Generale del Censimento Permanente

Il nuovo Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni non coinvolge tutte le famiglie che dimorano abitualmente sul territorio italiano, ma ogni anno un campione di esse: circa un milione e 400 mila famiglie, residenti in 2.800 comuni italiani.

Inoltre, solo una parte dei comuni (circa 1.100) è interessata ogni anno dalle operazioni censuarie, mentre la restante è chiamata a partecipare una volta ogni 4 anni. In questo modo, entro il 2021, tutti i comuni partecipano, almeno una volta, alle rilevazioni censuarie.

Grazie all'uso integrato di rilevazioni statistiche campionarie e dati provenienti da fonti amministrative, il Censimento permanente è in grado di restituire annualmente informazioni che rappresentano l’intera popolazione, ma anche di contenere i costi e il disturbo statistico sulle famiglie. Informazioni necessarie ai decisori pubblici (Stato, Regione, Provincia, Comune), alle imprese, alle associazioni di categoria, a enti e organismi che le utilizzano per programmare in modo ragionato, pianificare attività e progetti, erogare servizi ai cittadini italiani e agli stranieri che vivono in Italia e monitorare politiche e interventi sul territorio.

A partire dall'anno 2021, con cadenza quinquennale, la popolazione legale sarà determinata con decreto del Presidente della Repubblica sulla base dei risultati del Censimento permanente della popolazione.

Pagina pubblicata Mercoledì, 12 Settembre 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto